giovedì 12 novembre 2015

Apple Bundt Cake - Ciambellone alle Mele e Buon Compleanno Blog

Oggi è un giorno speciale: Armonia Paleo compie 3 anni! Anni trascorsi a creare ricette in stile paleo, un lavoro continuo di ricerca per reperire informazioni inerenti la salute, tutto è utile per approfondire le esperienze e anche il blog è cresciuto, agli inizi di Ottobre ha raggiunto 1.000.000 (un milione) di visualizzazioni di pagine, un traguardo reso possibile grazie a voi lettori che mi seguite sempre con grande affetto. 
Tante le novità, alcune ancora in divenire: martedì scorso vi ho proposto la carne di manzo grass fed allevato al pascolo 100% erba), qualche evento si realizzerà nelle prossime settimane ma non voglio ancora svelare niente per non rovinare la sorpresa, altri progetti coinvolgenti si definiranno nei prossimi mesi, l'alimentazione Paleo piace sempre di più, una nuova coscienza alimentare propensa alla salute e al benessere emerge da più parti e riscuote interesse sempre maggiore.
Per festeggiare questo terzo compleanno un buonissimo e soffice Apple Bundt Cake, un Ciambellone alle Mele dai sapori caldi e meravigliosamente autunnali, una delizia senza cereali e senza latticini, adatto a grandi e bambini.
Apple Bundt Cake - Ciambellone alle Mele e Buon Compleanno Armonia Paleo
  
Apple Bundt Cake - Ciambellone alle Mele e Buon Compleanno Armonia Paleo
 Apple Bundt Cake - Ciambellone alle Mele

Ingredienti per 10-12 porzioni
Per il Caramello al Cocco
Procedimento
  1. Preriscaldare il forno in modalità statica a 170°C.
  2. In un robot da cucina inserire le mele tagliate a pezzi e il resto degli ingredienti tranne le noci pecan. Togliere l'impasto dal robot e unire i gherigli di noce tritati grossolanamente, amalgamare bene.
  3. Versare l'impasto in uno stampo col buco (diametro della base cm 20, del bordo superiore cm 24) unto accuratamente con strutto oppure olio di cocco. Cuocere in forno statico a 170°C per 1 ora, regolandovi col vostro forno e facendo la prova dello stecchino a fine cottura, se lo stecchino esce asciutto il dolce è cotto.
  4. Lasciare raffreddare, poi estrarre il dolce e disporlo sopra un piatto da portata. 
  5. Preparare il Caramello al Cocco: in un pentolino versare lo zucchero di cocco, l'olio di cocco fuso e il latte di cocco. Riscaldare per 1-2 minuti rimestando continuamente per amalgamare bene il composto. Lasciare intiepidire e quando la consistenza è più densa versare sulla torta.
  6. Cospargere sul caramello i gherigli di noce tritati.
  7. Servire.
Suggerimenti: Per portare l'olio di cocco allo stato liquido, mettere il contenitore in acqua calda per 1-2 minuti. Per questa ricetta ho utilizzato uno stampo in silicone, unto accuratamente con olio di cocco. Lasciare raffreddare per una migliore estrazione del dolce. La torta si può congelare suddivisa in mono porzioni. 
Apple Bundt Cake - Ciambellone alle Mele e Buon Compleanno Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

9 commenti:

  1. Auguri per il tuo blog carissima!! Il dolce mi piace davvero, con mele, mandorle, cacao e le spezie dovrebbe essere profumatissimo!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Resy!! Questa torta è perfetta per chi ha intolleranze a latticini e glutine perché non ne contiene! ;-)

      Elimina
  2. Complimenti! E grazie per tutto quello che fai.

    RispondiElimina
  3. Auguri per il tuo blog e grazie, sei sempre una fonte di ispirazione! :-)

    RispondiElimina
  4. Auguri per il blog bello ed interessante ed anche fonte di ispirazione!

    Da poco ho adottato anch'io la dieta Paleo (protocollo auto-immune) ma ancora non so bene come muovermi, mi sento a disagio, diciamo che non ne sono entusiasta, ma semplicemente per il fatto che ho difficoltà ad aprirmi subito alla novità (ma anche per il fatto che ho mille intolleranze e sono anche celiaca e non sto bene!!!!!) e non per la qualità del cibo e delle ricette che sono davvero buone.
    Ti dispiacerebbe darmi un consiglio?
    E poi ancora una cosa: per sbaglio ho comprato farina di cocco (mentre ho sempre usato cocco grattugiato) e non so come utilizzarla, le torte non lievitano, le omelette non riescono, insomma un vero disastro! Forse i biscotti?
    Questa torta invece è sicuramente da provare.
    Grazie! Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Martina, un cambiamento alimentare pone quasi sempre delle difficoltà iniziali, per rendere il percorso più facile puoi guardare le ricette adatte al protocollo autoimmune nella sezione dedicata sul mio blog e ti accorgerai di come si possa mangiare cibo sano e gustoso. La farina di cocco è molto diversa dal cocco grattugiato, si può utilizzare per addensare oppure in alcune preparazioni come la besciamella o in qualche dolce. Per altre precisazioni puoi scrivermi all'indirizzo email che trovi al modulo contatti.

      Elimina
  5. Ho fatto anche questo ciambellone per Natale però con la farina di castagne al posto di quella di mandorle ed è risultato ottimo, l'ho accompagnato con la crema pasticcera al cocco... beh da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo suggerimento, da provare anche con la farina di castagne!

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.