mercoledì 9 settembre 2015

Crêpes al Cocco con Funghi Porcini

La scorsa settimana vi ho mostrato come cucinare i Funghi Porcini Trifolati, adatti come contorno per accompagnare carne, uova e pesce. Oggi vi propongo un'altra possibile destinazione: ho preparato delle Crêpes al Cocco che ho farcito con i funghi, un piatto squisito ed elegante adatto per stupire gli ospiti in un pranzo speciale.
Crêpes al Cocco con Funghi Porcini di Armonia Paleo

Crêpes al Cocco con Funghi Porcini di Armonia Paleo

Crêpes al Cocco con Funghi Porcini di Armonia Paleo
Crêpes al Cocco con Funghi Porcini

Ingredienti per 2 porzioni
Per la Besciamella
Procedimento
  1. Preparare le crêpes e i funghi porcini trifolati. 
  2. Preparare la besciamella: in un pentolino scaldare l'olio di cocco e aggiungere la farina di cocco, mescolare e cuocere per 1 minuto. Versare il latte di cocco, insaporire con il sale dell'Himalaya e rimestare continuamente con una frusta finché la salsa si addensa. Togliere il tegame dal fuoco. Diluire l'arrowroot con 2-3 cucchiai di acqua fredda, unire alla besciamella e amalgamare bene il composto che si addenserà rapidamente.
  3. Unire i funghi porcini trifolati alla besciamella e mescolare bene.
  4. Distribuire 1-2 cucchiai di ripieno in ogni crêpe, piegare a metà e richiudere ancora a metà formando un triangolo.
  5. Disporre le crêpes in una pirofila da forno unta con olio di cocco, distribuire qualche cucchiaio di ripieno sulla superficie e infornare in modalità statica a 180°C per 10 minuti o fino a doratura.
  6. Servire.
Suggerimenti: Le crêpes al cocco e i funghi porcini trifolati si possono preparare con 1 giorno di anticipo e conservare in frigorifero. I funghi porcini si possono sostituire con altre varietà di funghi quali champignons, chiodini, pioppini, finferli. I funghi trifolati si conservano in un contenitore chiuso in frigorifero per 1-2 giorni. E' consigliabile non lavare i funghi poiché perderebbero il loro caratteristico aroma naturale e si inzupperebbero di acqua.
Info: I funghi del genere Boletus (meglio conosciuti come porcini) sono tra i funghi più conosciuti, molto carnosi e profumati, crescono in estate-autunno nei boschi di latifoglie e aghifoglie, possono raggiungere facilmente grandi dimensioni.
La raccolta nei boschi è regolamentata, per non correre rischi è sempre consigliabile far controllare i funghi presso il Servizio Micologico della ASL locale poiché è facilmente possibile confonderli con varietà tossiche e velenose. 
Crêpes al Cocco con Funghi Porcini di Armonia Paleo
Crêpes al Cocco con Funghi Porcini di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

2 commenti:

  1. Ciao, volevo un consiglio, secondo te la doratura riesco a farla anche con il grill del microonde? Grazie sei bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace, non so risponderti perché non ho il forno a microonde, puoi provare ma sarebbe preferibile utilizzare un forno tradizionale.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.