venerdì 21 agosto 2015

Polpette di Merluzzo con Salsa di Carote

Le polpette si possono preparare in numerose varianti e diversi ingredienti, quelle che vi propongo oggi hanno come protagonista il merluzzo, aromatizzate con zenzero e scorza di limone poi rotolate nel cocco grattugiato, una buona soluzione per far apprezzare il pesce anche ai bambini. Ho servito le polpette di merluzzo con una soffice e delicata salsa di carote, uno sfizioso finger food oppure un ottimo pasto? Una polpetta dopo l'altra non si sa quando si finisce. J 
Polpette di Merluzzo con Salsa di Carote di Armonia Paleo
Polpette di Merluzzo con Salsa di Carote

Ingredienti per 24 polpette
Per la Copertura
Per la Salsa di Carote
  1. Preriscaldare il forno a 180°C in modalità statica.
  2. Rimuovere eventuali lische dal pesce e tagliare i filetti a pezzetti, poi versarli crudi in un robot da cucina, unire l'uovo, lo zenzero in polvere, la cipolla tritata, la scorza grattugiata di limone, il cocco grattugiato, insaporire con il sale e attivare le lame del robot fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
  3. Prelevare delle porzioni dal composto e formare delle polpette grandi quanto una noce, rotolare le polpette nel cocco grattugiato.
  4. Adagiare le polpette sulla leccarda del forno, foderata con carta forno, e cuocere in forno statico a 180°C per 15-20 minuti regolandovi col vostro forno.
  5. Preparare la Salsa di Carote: lavare e spuntare le carote, tagliare a pezzi di circa 2 cm, lessare nel brodo vegetale per 15-20 minuti fino a quando saranno morbide. Sgocciolare le carote con un mestolo forato, frullare in un mixer o con un frullatore a immersione, unire l'olio extravergine di oliva e 4 cucchiai del brodo utilizzato per la cottura, continuare a frullare fino ad ottenere una salsa omogenea.
  6. Servire le polpette con la salsa di carote.
Stagionalità: Le carote si trovano durante tutto l'anno, le carote novelle nei mesi di marzo e aprile.
InfoCon il termine generico di merluzzo vengono denominati pesci di specie diverse e questo può generare confusione nel distinguere nasello e merluzzo, spesso considerati lo stesso pesce. In realtà, il nasello appartiene al genere Merluccius ma è invece un altro animale e non è un merluzzo di piccole dimensioni come talvolta viene definito.
Dal merluzzo, trattato con tecniche diverse, si ottengono baccalà e stoccafisso. Il baccalà è merluzzo conservato sotto sale mentre lo stoccafisso è merluzzo essiccato senza aggiunta di sale. 
Le carote sono un concentrato naturale di vitamine del gruppo B, vitamina D ed E, carotenoidi e flavonoidi. Tra i vegetali sono le più ricche di betacarotene, un potente antiossidante utile a combattere la formazione dei radicali liberi e importante per contribuire alla buona salute della vista. Hanno un buon contenuto di sali minerali quali ferro, calcio, fosforo e potassio, di fitoestrogeni e fibre che favoriscono il miglioramento delle funzioni intestinali e del fegato. Delle carote si possono utilizzare radice e foglie.
Lo zenzero è una pianta officinale originaria dell'Asia, molto utilizzato per i suoi numerosi benefici in tutta la cucina orientale per preparare piatti o bevande. Recenti studi hanno attribuito allo zenzero proprietà antitumorali, favorisce e migliora la digestione eliminando i gas intestinali, calma la nausea, allevia i dolori muscolari e delle articolazioni. Accelera la guarigione nelle malattie da raffreddamento, aiutando a sciogliere il muco e facilitando la respirazione e grazie alle proprietà antinfiammatorie aiuta a combattere il mal di gola. Produce un effetto termogenico nell'organismo rilasciando una sensazione di calore molto efficace in caso di infreddature. Lo zenzero si utilizza fresco oppure essiccato in polvere. Lo zenzero, come tutte le piante officinali, deve essere usato con cautela senza esagerare nelle quantità poiché il gingerolo, il principio attivo dello zenzero, può causare effetti collaterali, attenzione soprattutto per le donne in gravidanza o in caso di calcoli alla cistifellea perché aumenta la secrezione biliare. 

Polpette di Merluzzo con Salsa di Carote di Armonia Paleo

Polpette di Merluzzo con Salsa di Carote di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

4 commenti:

  1. Wow! La panatura di cocco per le polpette non l'ho mai provata! Ma non rendono il tutto troppo dolce abbinandolo anche alla salsa di carote?
    Correggimi se sbaglio :)
    Buon lunedì!
    Raky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cocco ingentilisce il sapore del merluzzo e si abbina molto bene, inoltre nell'impasto delle polpette ci sono zenzero e scorza di limone. Il cocco è abbinato spesso al pesce nei piatti asiatici e nel mio blog ci sono altre ricette di pesce al cocco. ;-)

      Elimina
  2. Fatte per Natale e portate a far assaggiare a tutti i miei parenti... c'è chi le ha amate come me , e chi invece le ha apprezzate ma... giusto una! cmq la salsa di carote quella è piaciuta a tutti!!!! Ottime, io di sicuro le rifarò e diventeranno un must tra i miei antipasti da proporre alle cene a casa mia!

    RispondiElimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.