venerdì 28 agosto 2015

Crostata di Fichi Freschi

E' stagione di fichi, dolci frutti deliziosi che maturano al sole dell'estate. I fichi si abbinano bene a molte preparazioni culinarie, dolci e salate, nei giorni scorsi ne ho raccolti parecchi e ho preparato una crostata, un guscio croccante di pasta frolla di mandorle che accoglie i fichi con la loro polpa rossa saporita e profumata. Questa crostata è adatta per una colazione festiva o per gustare con gli amici un dolce in stile paleo privo di cereali e latticini.
Crostata di Fichi Freschi di Armonia Paleo
Crostata di Fichi Freschi

Ingredienti per 6-8 porzioni
Per il Ripieno
Procedimento
  1. Lavare delicatamente i fichi e tenere da parte.
  2. In una terrina mescolare la farina di mandorle con la scorza grattugiata di limone.
  3. In una piccola ciotola sbattere l'uovo con il miele e l'olio di cocco liquido.
  4. Unire gli ingredienti liquidi a quelli secchi e impastare velocemente l'impasto, formando una palla.
  5. Distribuire l'impasto in uno stampo da crostata (diametro della base di 20 cm), unto con olio di cocco. Bucherellare il fondo dell'impasto con una forchetta. Disporre i fichi tagliati a metà o a spicchi sulla base di pasta frolla e cuocere in forno preriscaldato a 180°C in modalità statica per 40 minuti. Togliere lo stampo dal forno e cospargere la superficie della crostata con lo zucchero di cocco, continuare la cottura in forno per altri 10 minuti.
  6. Togliere dal forno la crostata e far raffreddare.
  7. Servire.
Suggerimenti: Questa crostata è da consumare occasionalmente e con moderazione, adatta per una colazione festiva o per gustare con gli amici un dolce in stile paleo privo di cereali e latticini. 
Stagionalità: La stagione dei fichi va da luglio a settembre. La varietà di fico fiorone matura nel mese di giugno.
Info: I fichi sono ricchi di vitamine A, B e C, hanno buone proprietà lassative grazie al contenuto di fibre e mucillagini. Sono ricchi di zuccheri, da consumare con moderazione se si vuole perdere peso.
Crostata di Fichi Freschi di Armonia Paleo

Crostata di Fichi Freschi di Armonia Paleo

Crostata di Fichi Freschi di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

4 commenti:

  1. intanto mi segno la frolla, la mangerei anche da sola ^__^ per i fichi devo ancora vederne uno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti questa pasta frolla è adatta anche per i biscotti. :-)

      Elimina
    2. mi è venuta la frolla molle....non so se per colpa dei fichi che l'hanno ammorbidita!!boh....

      Elimina
    3. La pasta frolla di mandorle è più fragile e va lavorata molto velocemente, è probabile che l'uovo che hai utilizzato fosse più grande e che i tuoi fichi fossero più acquosi. La prossima volta puoi provare a far riposare in frigorifero per 30 minuti la pasta frolla prima di stenderla nello stampo.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.