lunedì 22 giugno 2015

Kaiserschmarren - Frittata Dolce Tirolese

Inizio la settimana con la colazione dell'Imperatore, il Kaiserschmarren, una frittata dolce tagliata a pezzetti, uno dei dolci austriaci più famosi, molto diffuso anche in Trentino e in Alto Adige servito principalmente nei rifugi e nei masi di montagna, accompagnata da una composta di frutti di bosco, generalmente di mirtilli rossi.
L'origine del Kaiserschmarren (dal tedesco "Kaiser" significa imperatore e "schmarren" schiocchezze o spezzettato) è incerta, s'intrecciano diverse leggende, una di queste racconta che l'imperatore austriaco Francesco Giuseppe, sorpreso dal maltempo nel corso di una battuta di caccia, si fermò presso una famiglia di contadini nel bosco che gli offrirono come spuntino la frittata, la moglie del contadino disse che era una "sciocchezza" ma all'imperatore piacque talmente tanto che fu soprannominata Kaiserschmarren - "Frittata spezzettata dell'Imperatore". Nella mia versione ho eliminato cereali e latticini, adattando la ricetta all'alimentazione Paleo, la preparazione è molto semplice, appunto una "sciocchezza" ma è talmente buona che piacerà a tutti, grandi e bambini.  
Kaiserschmarren - Frittata Dolce Tirolese di Armonia Paleo

Kaiserschmarren - Frittata Dolce Tirolese di Armonia Paleo
 Kaiserschmarren - Frittata Dolce Tirolese

Ingredienti per 2 porzioni
Per la Composta di Frutti di Bosco
Per la Decorazione
Procedimento
  1. Mettere l'uvetta in ammollo in acqua naturale per 10 minuti.
  2. Preparare la composta di frutti di bosco: Lavare i frutti di bosco e mettere in un pentolino con il miele e la spremuta di limone. Mescolare ogni tanto con un cucchiaio di legno schiacciando i frutti contro i bordi del pentolino. Cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti fino ad ottenere una salsa densa.
  3. In una ciotola miscelare il cocco grattugiato con la farina di mandorle.
  4. In una terrina sbattere i tuorli e il latte di cocco con l'aiuto di una frusta, aggiungere la miscela di cocco e mandorle macinate, unire l'uvetta scolata e strizzata, mescolare bene il composto. Infine aggiungere gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente il composto dal basso verso l'alto.
  5. In una padella piuttosto larga (preferibilmente di ghisa o rivestita in pietra) unta con olio di cocco, versare il composto, che dovrà avere lo spessore di circa 1 cm, e cuocere da entrambi i lati fino a doratura. Al termine della cottura tagliare la frittata a pezzi irregolari.
  6. Disporre la frittata nei piatti, cospargere con cocco grattugiato e accompagnare con la composta di frutti di bosco.
  7. Servire calda.
SuggerimentiLa composta di frutti di bosco si conserva in un vasetto di vetro chiuso, in frigorifero per 4-5 giorni. Con una padella del diametro di 20 cm, dividere il composto a metà e cuocere in due tempi perché altrimenti la frittata risulterebbe troppo alta.
La composta di frutti di bosco si può sostituire con la Mousse di Mela.
Kaiserschmarren - Frittata Dolce Tirolese di Armonia Paleo

Kaiserschmarren - Frittata Dolce Tirolese di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare:
- Guida dell'Austria

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

2 commenti:

  1. Ma non puoi presentarmi ste robeeee a quest'ora del mattino! Marianna che spettacolo..prendo lo scottex e asciugo la scrivania valà! Non ti smentisci mai, brava Morena ( scritto giusto stavolta!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno carissima, è un piacere avere la tua compagnia al tavolo della colazione!! :-)

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.