venerdì 22 maggio 2015

Filetti di Gallinella con Salsa di Cipolle e Ciliegie

La gallinella è un pesce di mare di carne bianca, magra, compatta e saporita, molto comune nel Mar Mediterraneo e nell'Oceano Atlantico, è conosciuta anche col nome di capone, mazzola o coccio. Si utilizza principalmente per le zuppe di pesce ed è adatta alle cotture in umido e al vapore, dal pescivendolo si trovano anche i filetti già pronti per la cottura. I Filetti di Gallinella si prestano a molti abbinamenti con qualsiasi tipo di verdura, oggi ve li propongo con Salsa di Cipolle e Ciliegie secche dal gusto dolce-acidula, un modo alternativo per portare in tavola il sapore del mare.
Filetti di Gallinella con Salsa di Cipolle e Amarene di Armonia Paleo
Filetti di Gallinella con Salsa di Cipolle e Ciliegie

Ingredienti per 2 porzioni
Procedimento
  1. Eliminare la radice dalla cipolla e togliere gli strati più esterni, tagliare a fette molto sottili.
  2. In una casseruola con l'olio extravergine di oliva, cuocere la cipolla a fuoco medio per circa 5 minuti fino a quando diventa trasparente. Trascorsi i 5 minuti, unire le foglie di alloro, insaporire con il sale integrale dell'Atlantico, mescolare e chiudere con un coperchio, continuare la cottura a fuoco basso per altri 10 minuti. 
  3. Con una pinzetta eliminare eventuali spine centrali dai filetti di gallinella, unire il pesce alle cipolle, aggiungere i filetti di acciughe tagliati a pezzetti, le ciliegie secche e versare la spremuta di limone. Cuocere per 15 minuti, ogni tanto rimestare per evitare che i filetti di pesce si attacchino al fondo di cottura.
  4. Disporre i filetti di gallinella nei piatti e servire con la salsa di cipolle e ciliegie.
Stagionalità: La stagione migliore per il consumo della gallinella va dalla primavera all'autunno.
Filetti di Gallinella con Salsa di Cipolle e Amarene di Armonia Paleo

Filetti di Gallinella con Salsa di Cipolle e Amarene di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

4 commenti:

  1. la gallinella infatti nelle zuppe di pesce che mi prepara la sicilianissima nonna di mio marito non manca mai! :)
    l'abbinamento tra amarene, cipolle e pesce lo avevo amato anche io alla follia, ma avevo ustao frutti freschi e un povero merluzzino. Quest'anno ho regalato ai miei l'essicatore così le amarene disidratate ce le possima fare in casa visto che sono sempre abbondanti e poi la prima cosa che provo è qt tua ricetta. con la gallinella!! bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non dispiace il merluzzo, le amarene fresche probabilmente sono un tantino più dolci. Ottima idea l'essiccatore... è nella mia lista dei desideri! ;-) Buon fine settimana carissima! :**

      Elimina
  2. uao! che bell'accostamento! gallinella, cipolla e amarene... mai provato, ma sembra davvero buonissima!!! Complimenti!
    Buon fine settimana! Raky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raky, è come il saor ma con le amarene al posto dell'uvetta.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.