giovedì 5 marzo 2015

Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso

Oggi vi propongo delle barrette energetiche crudiste, senza cottura per mantenere intatte le preziose proprietà delle More di Gelso. Preparare in casa queste barrette richiede pochissimo tempo poiché non è necessaria la cottura, con i grassi sani del cocco, dolcificate naturalmente con i datteri e le squisite more di gelso. Sono pratiche per uno spuntino da viaggio, un'ottima merenda energetica per i bambini o uno spuntino dopo l'allenamento in palestra, si avvolgono in carta da forno e si possono portare ovunque.  
Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso di Armonia Paleo

Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso di Armonia Paleo
Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso 

Ingredienti per 6 barrette
Procedimento
  1. In un robot da cucina mettere i datteri denocciolati con la vaniglia in polvere, il cocco grattugiato, la farina di cocco e l'olio di cocco, azionare le lame fino ad ottenere un composto ben amalgamato. 
  2. Togliere il composto dal robot  da cucina e aggiungere le more di gelso tagliate a dadini, amalgamare bene il composto.
  3. Stendere il composto allo spessore di 1,5 cm, in una teglia rettangolare (12 x 16 cm) foderata con carta da forno e pressare bene.
  4. Mettere a riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  5. Togliere dal frigorifero e tagliare in 6 rettangoli.
  6. Servire.
Suggerimenti: Le barrette si conservano per parecchi giorni in frigorifero oppure si possono congelare (tagliate e separate con carta da forno) e scongelare al momento. Per trasportare comodamente le barrette avvolgerle con carta forno e chiudere con spago da cucina.
Info: Le more bianche di gelso essiccate sono ideali come snack, naturalmente dolci, sane e deliziose. Contengono calcio, fosforo, vitamine del gruppo B e antiossidanti. Le more di gelso sono i frutti del gelso, albero un tempo molto diffuso in Europa per l'allevamento del baco da seta. Il gelso bianco proviene dall'estremo oriente, da paesi come Cina, Giappone, Birmania, Malesia e Thailandia dove viene coltivato per la produzione della seta. Le more di gelso bianche hanno un sapore dolce con una nota lievemente acidula che caratterizza in modo particolare i piatti e li arricchisce di proprietà antiossidanti. 
Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso di Armonia Paleo
{ Strofinaccio realizzato da Punto Scappato, ricamato a punto croce su tela Aida }

Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso di Armonia Paleo

Barrette Energetiche Raw al Cocco e More di Gelso di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

14 commenti:

  1. da quando le ho scoperte, adoro le more di gelso e queste tue barrette arrivano davvero a pennello visto che avrei proprio voglia di utilizzarle ancora! grazie Morena, sei sempre una garanzia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che sono buone?! Ho preparato un'altra ricetta con le more di gelso, tra poco su questi schermi ;-)

      Elimina
  2. Ma che bontà queste barrette... perfette e genuine fatte in casa, grazie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero buonissime e molto energetiche.

      Elimina
  3. buonissime!
    una domandina: mi avanzano solo 100g di datteri; posso mantenere inalterate le quantità degli altri ingredienti o meglio mantenere la proporzione?
    grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 50 grammi di datteri in meno mi sembrano tanti.

      Elimina
  4. Portate in ufficio oggi per le colleghe: ho ricevuto tanti complimenti e naturalmente hanno voluto il link del tuo blog. Grazie per le riuscitissime bontà che posti sul blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow Silvy, grazie a te per la pubblicità! :-)

      Elimina
  5. Bravissima Morena, è una gioia guardare il tuo blog. Secondo te si possono usare anche le prugne denocciolate per dolcificare. Grazie. Manoela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le prugne in sostituzione dei datteri? Si può, comunque hanno caratteristiche diverse e dipende dal tuo intestino come le sopporta.

      Elimina
  6. Ciao, oltre alle more di gelso che non riesco a trovare, quali altri frutti posso usare? Banane?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le banane non vanno bene. Le more di gelso da me utilizzate sono essiccate, cliccando sull'ingrediente arrivi al prodotto che acquisto online.

      Elimina
  7. Ciao, ho provato a farle seguendo le dosi precise ma purtroppo mi si sbriciolano!! come si può fare? devo aumentare l'olio di cocco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse hai utilizzato una varietà diversa di datteri (più secchi) oppure non hai tritato abbastanza fino ad ottenere un impasto appiccicoso. Puoi provare a tritare più finemente le more di gelso ed eventualmente aggiungere più olio di cocco. Considera che in estate è più caldo e l'olio di cocco tende a solidificare di meno.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.