domenica 4 gennaio 2015

Frittata di Mele

La colazione pare essere un problema per molti, togliendo i cereali sembra difficile trovare qualcosa di adatto per il primo pasto della giornata. Nell'alimentazione Paleo la colazione è un pasto come un altro, si possono mangiare gli avanzi della cena oppure qualche proteina abbinata alla frutta, come si può leggere sul libro di Robb Wolf "La Paleo Dieta". Una scelta valida e di alta qualità nutrizionale sono le uova, ecco perché come prima ricetta dell'anno vi propongo un'idea semplicissima, economica e salutare adatta per la colazione, una Frittata di Mele che piacerà sicuramente anche ai bambini.
Frittata di Mele di Armonia Paleo

Frittata di Mele di Armonia Paleo
Frittata di Mele 
Ingredienti per 1 porzione
Per la Decorazione
  • fettine di mela fresca
Procedimento
  1. Mettere le fettine di mele in una padella con l'olio di cocco, cospargere con il miele e la cannella o la vaniglia, cuocere a fuoco basso per circa 5 minuti. 
  2. In una terrina sbattere le uova con una frusta.
  3. Versare il composto di uova sulle mele, chiudere con un coperchio e cuocere per 4-5 minuti a fuoco basso, girare la frittata e cuocere per 2-3 minuti.
  4. Disporre la frittata su un piatto e decorare a piacere con fettine di mela fresca.
  5. Servire.
Suggerimenti: La frittata si può preparare in anticipo, conservare in frigorifero e riscaldare prima di servire. Per una frittata più golosa si può aggiungere 1 cucchiaio di uvetta.
InfoLe uova sono un'ottima fonte proteica, hanno un alto contenuto di vitamine B,  A e D, fosforo, ferro, calcio e selenio. Inoltre contengono colina, sostanza utile al cervello per l'efficienza della memoria e sono ricche di luteina e zeaxantina, carotenoidi importanti per la vista, che proteggono gli occhi dalla degenerazione  maculare e riducono il rischio di sviluppare cataratta. Evitare di consumare l'albume crudo poiché contiene avidina che legandosi alla vitamina H (biotina) ne impedisce l'assorbimento, con la cottura si risolve il problema. Da uno studio scientifico svolto su un gruppo di partecipanti si sono riscontrati i benefici dei grassi del tuorlo d'uovo: tutti i partecipanti a cui erano state somministrate uova intere hanno migliorato il profilo lipidico con diminuzioni di trigliceridi e aumento di colesterolo HDL (colesterolo buono) con riduzione significativa nel rapporto colesterolo LDL/HDL.
Frittata di Mele di Armonia Paleo

Frittata di Mele di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

13 commenti:

  1. la tua proposta paleo per la colazione piace a tutti Morena, quindi io prendo, scrivo e domani mattina si fa! Se non lo faccio adesso che ho tempo di godermi la colazione con il mio Ale... ;-) un bacio e grazie come sempre per i tuoi consigli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena carissima sono davvero contenta ti piaccia questa idea, un abbraccio e buona colazione! ;-)

      Elimina
  2. la ricetta mi intriga molto! belle foto e mi piace il fondo di legno!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, la ricetta è semplicissima e molto buona!! :-)

      Elimina
  3. Sulle foto sai come la penso, le adoro, e questa ricetta mi piace, amo le uova,amo la frutta non è proprio difficile farsela piacere...bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Tamara, sì infatti questa frittata piace a tutti :-)

      Elimina
  4. Mi ricorda la kaiserschmarrn austriaca! :) slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che pensavo a quella frittata austriaca proprio in questi giorni... prima o poi farò una variante. :-)

      Elimina
  5. Grazie mille per aver sistemato il link,la proverò oggi pomeriggio!

    Continuate così grandiiiiiiiiii ;)

    RispondiElimina
  6. Le tue ricette sono una delizia per il palato e una meraviglia per gli occhi! Grazie :)

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, potrei sostutuire la mela con la pesca? Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di sì, buona con la pesca! :-)

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.