lunedì 1 dicembre 2014

Tartufini di Patate Dolci Americane

Come abbiamo visto, le patate dolci americane si prestano molto bene alla preparazione di piatti salati, ma essendo tuberi naturalmente dolci perché non utilizzarle per un dolcetto? In occasione di una serata tra amici ho preparato dei Tartufini di Patate Dolci Americane con pepite di cacao crudo e noci croccanti nell'impasto, profumati di spezie e avvolti da una nuvola di cacao, un dolce pensiero per deliziare le Festività di Natale con una sana golosità che farà la gioia di grandi e bambini.
Tartufini di Patate Dolci Americane di Armonia Paleo

Tartufini di Patate Dolci Americane di Armonia Paleo
Tartufini di Patate Dolci Americane

Ingredienti per 40-42 Tartufini
Procedimento
  1. Cuocere le patate dolci americane in forno a 200°C per 40-50 minuti o fino a quando saranno morbide. Sbucciare e schiacciare la polpa con uno schiacciapatate.
  2. Mescolare il purè di patate dolci con il miele, aggiungere la vaniglia, lo zenzero, la cannella, l'olio di cocco, i gherigli di noci tritati grossolanamente e le pepite di cacao crudo. Amalgamare bene il composto.
  3. Formare delle palline della dimensione di una noce.
  4. Rotolare le palline nel cacao amaro.
  5. Servire.
Suggerimenti: I Tartufini di patate americane si conservano bene in un contenitore chiuso in frigorifero per 3-4 giorni. Da consumare in moderate quantità se si vuole perdere peso. Per un dolce pensiero si possono sistemare i tartufini in pirottini di carta e confezionare in scatole di latta o di cartoncino. 
Stagionalità: La stagione delle patate americane va da metà agosto a dicembre.
InfoLe Pepite di Cacao sono semplicemente le fave di cacao crudo sgusciate e leggermente tritate, croccanti e ricche di magnesio, ferro e antiossidanti.
Le patate americane (Ipomoea batatas) chiamate anche patate dolci, sono tuberi appartenenti alla famiglia delle Convolvulacee. Sono dense di nutrienti, tuttavia hanno un alto indice glicemico e dovrebbero essere limitate se si vuole perdere peso, mentre sono adatte per chi ha già raggiunto il peso desiderato e indicate per la ricarica di chi segue allenamenti intensi. L'IG si riduce aggiungendo dei grassi o delle proteine poiché la digestione tende a rallentare e i carboidrati entrano in circolo in modo più lento.
Note: C'è una grande differenza tra le patate bianche e le patate dolci americane, le patate bianche fanno parte delle solanacee con un alto contenuto di antinutrienti, lectine e glicoalcaloidi  che possono aumentare la permeabilità intestinale (leaky gut) e sono da evitare per chi soffre di una malattia autoimmune, inoltre hanno un indice glicemico maggiore delle patate americane.
Le patate americane (Ipomoea batatas) appartengono alla famiglia delle Convolvulacee, hanno una quantità inferiore di antinutrienti rispetto alle patate bianche, un indice glicemico più basso e una quantità inferiore di amidi, perciò sono una scelta più sana delle patate bianche
Tartufini di Patate Dolci Americane di Armonia Paleo

Tartufini di Patate Dolci Americane di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

4 commenti:

  1. Che stupendi tartufini!!!! Mi piace l'idea delle patate americane, idea succulenta, me la segno per i miei regalini di Natale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, grazie per essere passata di qui! :-) Ho voluto provare i tartufini con le patate americane e sono piaciuti a tutti!

      Elimina
  2. Le patate americane non si possono cucinare anche a vapore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si possono cuocere anche a vapore, la cottura al forno le rende più asciutte ed è più adatta a questa ricetta.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.