mercoledì 10 dicembre 2014

Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra

Alcune verdure si possono utilizzare per sostituire la pasta nella preparazione dei primi piatti, in autunno e inverno troviamo il sedano rapa chiamato anche sedano di Verona, una radice dal sapore delicato e allo stesso tempo molto aromatico che si presta idealmente per le "Lasagne". 
Il sedano rapa è un ortaggio poco conosciuto, molti non sanno come cucinarlo, a torto trascurato, con un buon ragù di anatra e manzo ho infornato una lasagna dal profumo e sapore molto invitante, un piatto sano privo di cereali, senza legumi né latticini, un'idea per il Pranzo di Natale, per il Capodanno o per ogni altra occasione speciale.
Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra di Armonia Paleo
 Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra

Ingredienti per 2-3 porzioni
Per la Salsa Vellutata
Procedimento
  1. Preparare il ragù: Far dorare in un tegame con l'olio, gli spicchi d'aglio tritati e le foglie di alloro. Aggiungere il trito di cipolla, carota e sedano e rosolare le verdure tritate girando di tanto in tanto, per circa 10 minuti. 
  2. Unire la carne macinata di anatra e di manzo, far rosolare per circa 5 minuti, insaporire con il sale, aggiungere la maggiorana e il timo. Chiudere il tegame e cuocere a fuoco basso per 1 ora. A fine cottura togliere le foglie di alloro.
  3. Preparare la salsa vellutata: In un pentolino diluire l'arrowroot con l'olio extravergine di oliva mescolando bene per eliminare i grumi, unire l'acqua o il brodo freddi e portare a ebollizione, poi abbassare la fiamma e cuocere per 2-3 minuti.
  4. Unire la salsa vellutata al ragù di carne e mescolare bene.
  5. Ungere con poco olio extravergine di oliva il fondo e le pareti di una teglia da forno (cm 16 x 26 x 5), riempire la teglia con strati alternati di fette di sedano rapa crude (dello spessore di 2-3 millimetri) e ragù, iniziare e terminare con uno strato di sedano rapa che servirà da copertura. Procedere per almeno tre strati di ragù.
  6. Infornare a 180°C in modalità statica per 50 minuti.
  7. Rimuovere lo strato superiore di sedano rapa che si potrà utilizzare per decorare i piatti.
  8. Suddividere le lasagne in porzioni e disporle nei piatti, decorare con le fette di sedano rapa utilizzate per la copertura.
  9. Servire.
Suggerimenti: Per ottenere il macinato d'anatra ho eliminato la pelle dal petto d'anatra e macinato la carne nel robot da cucina, attivando le lame fino ad ottenere una polpa mediamente omogenea. 
Il ragù si può preparare con 1 giorno di anticipo. 
Il sedano rapa si può consumare crudo tagliato a julienne e condito con olio extravergine di oliva e limone.
Stagionalità: La stagione del sedano rapa va da settembre a febbraio.
Info: Il sedano rapa ha un alto contenuto di vitamine, antiossidanti e sali minerali quali ferro, manganese e potassio. Ha proprietà diuretiche, è rimineralizzante. 
L'arrowroot è un tipo di fecola che si ricava dalle radici della Maranta, è un amido molto digeribile, dal sapore neutro e senza glutine. Indicato per addensare salse.
Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra di Armonia Paleo

Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra di Armonia Paleo

Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra di Armonia Paleo

Lasagne di Sedano Rapa al Ragù di Anatra di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

6 commenti:

  1. cara mia, questa idea è a dir poco strabiliante! ma davvero!!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima variante paleo, immagino che il sedano rapa, fresco e leggero ben bilanci il ricco ragù! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry! Nell'alimentazione paleo a completare i pasti sempre tante verdure e frutta fresca.

      Elimina
  3. ho eseguito la ricetta ieri, era molto buono, complimenti. Ho solo una domanda: c'è un metodo pratico per tagliare sottile il sedano rapa? Io ho fatto un po' di difficoltà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, io ho utilizzato un coltello in ceramica, puoi usare anche la mandolina.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.