lunedì 9 giugno 2014

Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie

Ho partecipato a tanti contest virtuali, alcuni vinti con grande soddisfazione, vincere con gli Alberelli di Natale mi ha dato l'opportunità di partecipare al mio primo contest live, organizzato da Acqua & Menta, a cui ero presente sabato 7 giugno 2014.
Una bella esperienza con un pizzico di adrenalina che ha reso ancora più stimolante la piacevole giornata, c'è sempre qualcosa da imparare, da altre cucine si possono prendere spunti o ispirarsi per nuove idee che contribuiscono ad arricchire di creatività il mio stile di vita Paleo.
La sfida si è svolta nel pomeriggio presso la postazione cucina del Centro Casalinghi Dal Toscano a Virgilio di Mantova, ho vissuto l'emozione di realizzare un piatto, con gli ingredienti contenuti nella “mistery-box”, da presentare alla giuria composta da Elisabetta Arcari, chef che ha giudicato con critiche costruttive le ricette, Cristiano Giglioli, fotografo e Sabrina Pinardi, giornalista.
Siete curiosi di conoscere la ricetta con cui ho partecipato? Ho pensato di utilizzare l'avocado per preparare un dolce fresco al cucchiaio senza cottura: un Tiramisù a base di Avocado con frutta fresca di stagione (fragole e ciliegie) e frutta secca per una nota croccante. L'avocado è un frutto molto versatile, ricco di proprietà antiossidanti e grassi sani, la polpa frullata si trasforma in una morbida crema per un dolce, senza cereali e senza latticiniadatto alla colazione o per un sano spuntino di grandi e bambini.
Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie di Armonia Paleo

Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie di Armonia Paleo

Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie di Armonia Paleo
 Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie

Ingredienti per 2 porzioni 
(2 bicchieri da 200 ml)
Per la Decorazione
  • 2 cucchiaini di miscela di frutta secca
  • 2 ciliegie intere
Procedimento
  1. Mettere l'uvetta in acqua a reidratare per circa 10 minuti.
  2. Tritare le noci, unire l'uvetta scolata e il cocco grattugiato.
  3. Lavare e asciugare le fragole e le ciliegie, denocciolare le ciliegie e tenere da parte.
  4. Tagliare a pezzi la polpa di avocado e mettere in un mixer con la spremuta di limone, il miele di acacia e la vaniglia in polvere, azionare il mixer fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  5. Dividere a metà la crema di avocado: a una metà aggiungere la scorza di limone grattugiata e nell'altra metà aggiungere il cacao. Mescolare bene ogni composto ed eliminare eventuali grumi dalla crema di avocado e cacao.    
  6. Composizione del dolceDisporre sul fondo di ogni bicchiere 1 cucchiaio di miscela di frutta secca. Versare 1 cucchiaio di spremuta di arancia in ogni bicchiere. Appoggiare al bordo del bicchiere le fragole tagliate a metà con la punta rivolta verso l'alto. Deporre 2-3 cucchiai di crema verde di avocado formando uno strato. Coprire lo strato di crema verde con fragole tagliate a fettine. Cospargere con miscela di frutta secca. Appoggiare al bordo del bicchiere le ciliegie denocciolate e tagliate a metà. Deporre la crema di avocado al cacao. Cospargere con 1 cucchiaino di miscela di frutta secca. Appoggiare una ciliegia intera sulla superficie. 
  7. Mettere in frigorifero per almeno 1 ora.   
  8. Servire.
InfoL'avocado supera la quantità di potassio contenuta nelle banane ed è ricco di sostanze antiossidanti come la vitamina A ed E.
L'avocado è maturo quando è leggermente morbido alla pressione delle dita, per accelerare la maturazione si può mettere in un sacchetto di carta insieme a una mela a temperatura ambiente. Se invece è già maturo si conserva in frigorifero per 4-5 giorni.
Le principali produzioni di avocado sono presenti nei paesi del Sud America, nel Sud Africa e in Israele, mentre in Europa troviamo piccole produzioni in Spagna e da qualche anno anche in Sicilia ci sono produzioni di avocado di buona qualità. 

Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie di Armonia Paleo

Tiramisù di Avocado con Fragole e Ciliegie di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare:
- Mousse di Avocado al Cioccolato

Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

6 commenti:

  1. ma non c'è gara così! e' talmente particolare e così perfettissimo qst dolce che davvero lascia a bocca aperta Morena! semre più brava!!!! baci baci

    RispondiElimina
  2. originale.. creativo.. sano.. buonissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa, felice che ti piaccia!!

      Elimina
  3. più che altro io non ho assaggiato niente, né la tua ricetta, né quella di Michela. Avevano sbafato tutto gli altri mentre mi preparavo io. Proverò il tuo dolce (sostituendo il miele col malto di riso). Comunque era bellissima da vedere! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che golosi, se ci fosse stato il tempo avrei potuto rifarlo. Comunque con la ricetta puoi fare la tua versione, fammi sapere!! Ciao e grazie!

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.