giovedì 12 giugno 2014

Beijinhos de Coco - Baci di Cocco Brasiliani

Da tanto volevo provare la versione Paleo dei Beijinhos, quei famosi dolcetti al cocco brasiliani che in Brasile si preparano nelle grandi occasioni. Oggi è la giornata d'inizio dei Mondiali di Calcio in Brasile ed è quindi arrivato il momento perfetto per proporre questo delizioso snack che si scioglie in bocca, di consistenza morbida come un cioccolatino, senza cereali e senza latticini, ho infatti sostituito il latte condensato, previsto nella ricetta originale, con latte di cocco ad alto contenuto di cocco e il burro con burro di cacao che conferisce all'impasto un buonissimo profumo di cioccolato per un gusto sano che vi conquisterà! 
 Beijinhos de Coco - Baci di Cocco Brasiliani di Armonia Paleo

Beijinhos de Coco - Baci di Cocco Brasiliani di Armonia Paleo
Beijinhos de Coco - Baci di Cocco Brasiliani

Ingredienti per 14-15 Beijinhos 
Per la decorazione
Procedimento
  1. In un pentolino versare il latte di cocco, il cocco grattugiato, il miele e il burro di cacao, portare a ebollizione poi abbassare la fiamma e cuocere per 20-30 minuti mescolando continuamente fino a quando il composto si addenserà.
  2. Far raffreddare il composto per 2-3 ore.
  3. Disporre del cocco grattugiato in un piatto.
  4. Prelevare delle piccole porzioni dal composto e formare delle palline, rotolare le palline nel cocco grattugiato.
  5. Disporre i baci di cocco (Beijinhos) in pirottini di carta e inserire al centro di ognuno un chiodo di garofano.
  6. Mettere in frigorifero fino al momento di servire.
  7. Servire.
Suggerimenti: Conservare in frigorifero.
Beijinhos de Coco - Baci di Cocco Brasiliani di Armonia Paleo
Con questa ricetta del Brasile partecipo alla raccolta dell'Abbecedario Culinario Mondiale ospitato in questa tappa dal blog Torte e Dintorni
Beijinhos de Coco - Baci di Cocco Brasiliani di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare:

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

18 commenti:

  1. Devono essere una delizia, tra cocco e chiodi di garofano chissà che profumo! :)
    stupendi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry :-) Sono troppo buoni, mi credi se ti dico che sono già finiti!!

      Elimina
  2. Li ho fatti ieri, deliziosi, grazie mille! Col medesimo impasto, togliendo i chiodi di garofano e mettendo al centro un mandorla potrebbero diventare secondo te dei paleo- raffaello?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, buoni vero?! eh eh i paleo raffaello perché no, si può provare! ;-)

      Elimina
  3. :) mamma mia!!!! che meraviglia. Devo provare a rifarli. Grazie del contributo, e spero di rivederti. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io voglio rifarli, sono deliziosi!! Un abbraccio e a presto!!

      Elimina
  4. Oggi li ho voluti provare, ma il composto è denso fin da subito...è la seconda ricetta con cocco che mi si asciuga troppo l'impasto...comincio a non fidarmi della bilancia! : |
    Ho comunque lasciato cuocere per un po', ora è a freddare...mi verranno belli densi...doppio gusto! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe dipendere dagli ingredienti, considera che dovranno avere una consistenza simile ai tartufini che trovi qui sul blog.

      Elimina
  5. Golosissimi, e sembrano anche semplici!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo confermo, semplici e sani ma golosi!

      Elimina
  6. Il burro di cacao si può mangiare in AIP?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No. Puoi provare a sostituire con olio di cocco.

      Elimina
    2. :'( fortunatamente devo fare AIP per poi provare con la reintroduzione degli alimenti... incrocio le dita per il futuro!

      Elimina
  7. Si potrebbe utilizzare il latte di mandorle? Ho difficoltà a digerire il latte di cocco. ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte di mandorle è più liquido e poi nella ricetta c'è anche cocco grattugiato...

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.