venerdì 28 marzo 2014

Crema Pasticcera al Latte di Cocco

Oggi vediamo come preparare la Crema Pasticcera in versione Paleo, una ricetta semplice per realizzare in pochissimo tempo un buon dolce al cucchiaio sano e nutriente, senza cereali e senza latticini. La crema pasticcera è ottima da gustare al cucchiaio o per accompagnare la frutta, si può utilizzare per farcire torte o per accompagnare i pancakes.
Crema Pasticcera al Latte di Cocco di Armonia Paleo

Crema Pasticcera al Latte di Cocco di Armonia Paleo
Crema Pasticcera al Latte di Cocco

Ingredienti
Procedimento
  1. Diluire l'arrowroot con 2-3 cucchiai di latte di cocco e mettere da parte.
  2. In una ciotola mescolare i tuorli d'uovo con il miele fino a quando il composto diventa di colore più chiaro, quindi aggiungere l'arrowroot diluito.
  3. In un tegame scaldare il restante latte di cocco con la scorza di limone.
  4. Unire il latte di cocco alle uova, portare a ebollizione per 2-3 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio per evitare grumi, fino ad ottenere una crema di giusta densità.
  5. Togliere la scorza di limone e far raffreddare.
  6. Servire.
Suggerimenti: La crema pasticcera si può servire al cucchiaio e si può utilizzare sulla frutta, sui pancakes, per farcire torte, crostate o per altre preparazioni dolci. Si solidifica maggiormente in frigorifero dove si può conservare per 1-2 giorni.
Gli albumi rimasti si possono utilizzare in una frittata oppure per preparare gli "Amaretti di Cocco" 
InfoL'arrowroot è un tipo di fecola che si ricava dalle radici della Maranta, è un amido molto digeribile, dal sapore neutro e senza glutine. Indicato per addensare creme, salse e nella preparazione di torte e biscotti. 
Crema Pasticcera al Latte di Cocco di Armonia Paleo

Crema Pasticcera al Latte di Cocco di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare:

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

14 commenti:

  1. Ma pensa che combinazione.......l'ho fatta settimana scorsa da mettere nella versione alternativa della torta della nonna........buonissimaaaaaaaa!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, siamo in sintonia...tuttavia questa versione è un po' diversa dalla tua! In una torta ci starebbe davvero bene!! ;-)

      Elimina
  2. Che buona! Ne sai una più del diavolo, bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena questa è senza latticini!! ;-)

      Elimina
  3. Chissà che buona e profumata questa tua crema ...e complimenti per il blog! ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alisa, grazie per essere passata di qui! La crema è squisita, ti consiglio di provarla! ;-)

      Elimina
  4. Spettacolo puro. Fatta ora ora.

    RispondiElimina
  5. Ciao, vorrei provare questa crema ma ho l'agar agar...pensi che riesca ugualmente?un cucchiaino andrebbe bene come dose!
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'agar agar solidifica in frigorifero e verrebbe un budino, non avrebbe la stessa consistenza.

      Elimina
  6. Posso sostituire l'Arrowroot con la farina di cocco? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'arrowroot ha la funzione di addensare la crema, con la farina di cocco c'è molto da masticare e non ottieni una crema soffice.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.