lunedì 24 marzo 2014

Blinis Armonia

In Italia si chiamano frittelle, in America pancakes, in Francia crêpes e in Russia bliny conosciuti in Italia come blinis. I blinis variano per uno degli ingredienti (il grano saraceno), per il formato più piccolo e perché generalmente sono serviti in versione salata con pesce o carne affumicati e caviale o uova di salmone. Sono molto popolari in tutti i paesi dell'Europa dell'Est, in origine venivano preparati alla fine dell'inverno poiché la forma rotonda e il colore giallo dei blinis ricorda il simbolo del sole e il ritorno della primavera. 
Da tanto volevo provarli in versione Paleo (cioè senza nessun tipo di cereali o pseudo cereali, né latticini) ed è arrivato il momento creativo seguito dalla curiosità di provare le uova di salmone. I blinis sono un'idea raffinata per un antipasto o come sano finger food e adatti per una colazione ricca di antiossidanti e Omega-3.
 Blinis Armonia di Armonia Paleo

Blinis Armonia di Armonia Paleo
Blinis Armonia

Ingredienti per 6 Blinis

Per la decorazione
  • salmone selvaggio Sockeye affumicato
  • uova di salmone selvaggio, oppure caviale
  • panna di cocco ottenuta da latte di cocco
  • foglie di aneto
 Procedimento

  1. In un macina spezie o in un macina caffè elettrico macinare a farina i semi di lino.
  2. Mescolare la farina di cocco con la farina di mandorle e i semi di lino macinati.
  3. In una ciotola sbattere le uova e unirle alle farine mescolando bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  4. Ungere un tegame antiaderente con poco olio di cocco.
  5. Prelevare dal composto la quantità di un cucchiaio per ogni blinis e versare nella padella formando delle piccole frittelle tonde.
  6. Dorare i blinis da entrambi i lati.
  7. Deporre un cucchiaino di panna di cocco su ogni blinis, coprire con una strisciolina di salmone affumicato e alcune uova di salmone, decorare con foglie di aneto.
  8. Servire.
SuggerimentiQuesta versione è adatta anche ad abbinamenti dolci con frutta fresca o salse a base di frutta. I blinis si conservano in un contenitore in frigorifero per 2-3 giorni, si possono preparare la sera e riscaldare prima del consumo. E' possibile congelarli. 
Per ottenere la panna di cocco: utilizzare il latte di cocco in lattina al 60-70% di cocco. Mettere la lattina di latte di cocco in frigorifero per alcune ore. Aprire la lattina senza agitare e prelevare la parte superiore con un cucchiaio, la parte più densa è chiamata "panna di cocco". Per una consistenza più solida si può mettere in freezer per alcuni minuti, oppure si può montare con le fruste elettriche per almeno 5 minuti. Con la parte più liquida è possibile preparare dolci, frullati oppure si può usare per cucinare.
InfoIl salmone Sockeye, o salmone rosso, è la specie più pregiata di salmone selvaggio pescata in Alaska, ha una carne molto gustosa di colore rosso intenso dovuto alla sua alimentazione a base di alghe, plancton e piccoli crostacei che costituiscono l'elevato contenuto di acidi grassi Omega-3, dell'antiossidante Astaxantina e proteine di alta qualità, oltre a vitamine A, D, B6 e B12, sali minerali quali calcio, fosforo, zinco e ferro. Gli scienziati monitorano costantemente questa varietà di salmone e la pesca viene effettuata con regolamenti rigorosi che limitano orari e quantità per preservare l'ecosistema marino, utilizzando sistemi di pesca tradizionali che consentono la naturale riproduzione della specie. 
Le uova di salmone sono di colore rosso con sapore e aroma molto forti, probabilmente dovuti all'alto contenuto di acidi grassi Omega-3.
Blinis Armonia di Armonia Paleo
Con questa ricetta partecipo al Contest "In un sol boccone"

Blinis Armonia di Armonia Paleo
 Blinis Armonia di Armonia Paleo

8 commenti:

  1. Che belli i tuoi blinis, così piccini! Mi vien voglia di provarli soprattutto con la frutta fresca... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio provarli anch'io con la frutta, questi sono spariti :-)) Se li provi fammi sapere il tuo parere!

      Elimina
  2. questa version paleo dei blinis mi piace moltissimo morena! bravissima e creativa come sempre cara!

    RispondiElimina
  3. Ciao Morena, sono contentissima tu abbia partecipato perché sei molto brava. Ricetta inserita, mancherebbe solo il banner con link, nel tuo blog, scusa la formalità:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monique, grazie davvero!! Banner inserito in tutti i luoghi del blog. :-)

      Elimina
  4. Bellissimi e sfiziosi Morena! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia! A presto e buona serata! :**

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.