mercoledì 22 gennaio 2014

Cipolline in Agrodolce

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima che cucino da sempre, le cipolline in agrodolce, un buon contorno emiliano utilizzato soprattutto per accompagnare i bolliti o gli arrosti di carne. Le cipolle sono generalmente poco apprezzate per il loro gusto forte, cucinandole in agrodolce il sapore persistente è attenuato dal miele e dal profumo dell'alloro e dei chiodi di garofano. 
Cipolline in Agrodolce di Armonia Paleo
Cipolline in Agrodolce

Ingredienti per 2 porzioni
Procedimento
  1. Mettere le cipolline (pelate e lavate) in un tegame con l'olio di cocco, i chiodi di garofano e la foglia di alloro. Far rosolare a fuoco vivace per 2 minuti.
  2. Diluire il miele nell'aceto di mele caldo e unire alle cipolline, abbassare la fiamma al minimo, insaporire con un pizzico di sale e aggiungere l'acqua, cuocere a tegame coperto per 30-35 minuti. Le cipolline dovranno diventare morbide senza rompersi. 
  3. Servire le cipolline calde con bolliti o arrosti di carne.
Cipolline in Agrodolce di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

5 commenti:

  1. tu mi leggi nel pensiero forse? sai cosa preprao stasera? cipolline in agrodolce! però le mie sono ovviamente burrose :) direi che posso provare la tua versione. mi piace! però ho il miele di castagno e l'aceto di miele millefiori. che ne dici? me lo approvi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh viaggiamo in sintonia :-) Miele di castagno e aceto di miele approvati, puoi procedere :-))

      Elimina
  2. Io invece brasate... le adoro! Ma agrodolce non le ho mai preparate. Sostituisco l'olio di cocco... con che??? Burro? Olio evo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cucinate in agrodolce cambia molto il sapore! Io le faccio anche con il ghee (burro chiarificato) e a volte con l'olio extravergine di oliva...prova e vedi cosa preferisci!

      Elimina
    2. Appena fatte...ottime!
      Però a me si son cotte in 15 minuti circa, quindi ancora meglio direi ;)
      Grazie,
      Caterina

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.