venerdì 17 gennaio 2014

Cestini di Rape Bianche al Tacchino

In questi giorni la nebbia avvolge tutto, l'atmosfera è particolare, un attimo e affiorano i ricordi... I miei nonni erano contadini, ricordo la campagna avvolta dalla nebbia mentre si pranzava davanti al calore del camino acceso, la gallina messa in pentola per l'occasione e le verdure appena raccolte dai campi, cavoli, carote, ravanelli e rape. 
Alcune verdure della tradizione contadina, come le rape bianche, sono poco conosciute perché andate in disuso, ma negli ultimi anni sono riapparse tra i banchi del fruttivendolo. Delle rape bianche si mangia tutto, foglie comprese, generalmente le cucino al forno o in padella, per la ricetta di oggi ho preso ispirazione dalla rivista "Cucina Moderna" e adattando gli ingredienti all'alimentazione Paleo ho farcito le rape col macinato di tacchino. Un piatto adatto in queste giornate umide, un ortaggio povero che si arricchisce di sapore avvolgendo un morbido ripieno per ritrovare il calore: un comfort food.
Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo

Cestini di Rape Bianche al Tacchino

Ingredienti per 6 rape
Procedimento
  1. Pelare le rape, tagliare le foglie e la radice, cuocere le rape a vapore oppure lessare in acqua bollente per 15-20 minuti.
  2. Con uno scavino o un cucchiaino, scavare l'interno delle rape togliendo della polpa senza romperle e formando una cavità da poter farcire.
  3. Tritare la polpa ed eliminare l'acqua di vegetazione in eccesso.
  4. Unire il macinato di carne alla polpa estratta dalle rape, insaporire con il sale e  la noce moscata o il curry.
  5. Farcire le rape con il composto e appoggiare sulla parte superiore alcuni pinoli.
  6. Disporre le rape in una teglia da forno unta con olio di cocco e cuocere in forno a 180° C per 30 minuti, regolandovi col vostro forno.
  7. Servire.
SuggerimentiLe rape bianche si possono cucinare al forno tagliate a tocchetti, oppure in padella tagliate a fette, con poco olio, aglio e salvia, o anche crude tagliate a julienne. Le foglie delle rape si possono aggiungere al minestrone.
Stagione: La stagionalità delle rape va da ottobre a maggio. 
Info: Le rape appartengono alla stessa famiglia dei cavoli, la polpa è bianca, e a seconda della varietà l'esterno può essere di colore bianco o violaceo, il sapore è abbastanza neutro e a volte leggermente piccante.
Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo
Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo

Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo
Delle rape si mangia tutto, le foglie si possono aggiungere al minestrone.

Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo

Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo

Cestini di Rape Bianche al Tacchino di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

4 commenti:

  1. Che bellezza questi cestini, perfettamente in tema e poi sempre di un'eleganza che mi lascia a bocca aperta.. Brava!!!
    E grazie di esserci sempre, per noi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, i vostri contest sono sempre molto coinvolgenti e giocare con i colori in cucina è uno stimolo in più a sperimentare nuovi abbinamenti!! A presto! :-)

      Elimina
  2. Io adoro le rape bianche! E te lo garantisco non lo dico tanto per dire (nel blog ci sono alcune ricette...;)) Le mangio crude tagliate a fette, le mangio cotte in gratin o nell'insalata tagliate a strisce. Con le foglie in genere ci faccio il pesto e lo uso per la pasta o sul pane! Non capisco perchè in genere vengano un po' snobbate da tutti...intanto mi consolo, qui da te sono state valorizzate al meglio! Brava! :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Martina :-) La pasta sai che non la uso, comunque il pesto con le foglie è una buona idea, potrei usarlo in altri modi, poi passo a sbirciare le tue ricettine con le rape!

    RispondiElimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.