sabato 4 gennaio 2014

Biscotti di Mandorle all'Anice

Inizio il nuovo anno con una ricetta per la Festa dell'Epifania, dei biscotti alle mandorle profumati all'anice da mettere nella calza della Befana. 
Ho preso spunto da una ricetta di famiglia, i biscotti con mandorle e liquore all'anice molto simili agli zuccherotti montanari tipici dell'appennino modenese. Ho sostituito gli ingredienti con altri più favorevoli per l'alimentazione Paleo e ho sfornato dei biscotti alle mandorle aromatizzati all'anice, senza cereali, senza latticini e senza uova. I bambini apprezzeranno e credo che questi biscotti piaceranno anche alla Befana. J

"Viene viene la Befana,
vien dai monti a notte fonda.
Come è stanca! 
La circonda neve, gelo e tramontana"
Biscotti di Mandorle all'Anice di Armonia Paleo
Biscotti di Mandorle all'Anice
Ingredienti
Procedimento
  1. Mescolare la farina di mandorle con il sale, i semi di anice, la vaniglia e il bicarbonato di sodio.
  2. In una piccola ciotola diluire il miele con l'acqua e l'olio di cocco fuso a bagnomaria.
  3. Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi e amalgamare velocemente, quindi aggiungere le mandorle tritate grossolanamente.
  4. Formare un rotolo di circa cm 20 x 3, avvolgere con un foglio di pellicola trasparente e mettere in freezer per 30 minuti.
  5. Togliere l'impasto dal freezer e tagliare a fette dello spessore di 1 cm.
  6. Appoggiare i biscotti su una teglia ricoperta con carta da forno e cuocere in forno statico a 170°C per 15 minuti o fino a doratura, regolandovi col vostro forno.
  7. Lasciare raffreddare e servire.
Suggerimenti: I biscotti a fine cottura risulteranno morbidi, al raffreddamento diventeranno secchi e di giusta consistenza. 
Consumare con moderazione se si vuole perdere peso.
Biscotti di Mandorle all'Anice di Armonia Paleo
Ti potrebbero anche interessare:
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook

8 commenti:

  1. Questi li facciamo di certo... grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Presto presto che arriva la Befana :-)

      Elimina
  2. Devono essere buonissimi! Belli mandorlosi come piacciono a me e poi con il tocco aromatico dell'anice, ottimi :P Salvo subito la ricetta! Un abbraccio Morena, felice anno nuovo e buon weekend :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero piacciono anche a te tutta mandorla? Grazie cara, buon anno e buon weekend! :**

      Elimina
  3. li vedo un po' in ritardo per la befana, ma sempr ein tempo per la settimana! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì la befana era il pretesto per infornare i biscotti...validi tutto l'anno ;-)

      Elimina
  4. grazie Morena, li ho appena sfornati ,l'aroma di anice è meraviglioso, 1valida alternativa per la colazione di domani.grazie :-)

    RispondiElimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.