lunedì 14 ottobre 2013

Ćevapčići - Polpettine Slovene

Da una nazione all'altra visitando virtualmente paesaggi e cucine europee, sono approdata in Slovenia, situata nel cuore dell'Europa, la vicinanza all'Italia la rende facilmente raggiungibile ed è stata per anni una delle mie mete di vacanza. Entrando in Slovenia ci si accorge della grande varietà paesaggistica, che spazia da dolci colline a ripide cime alpine dove si racchiudono profonde grotte carsiche come le famose Grotte di Postumia visitabili con un itinerario guidato a bordo di un trenino elettrico e poi a piedi al termine del percorso. Tra le montagne slovene si trova il Lago di Bled, di origine glaciale, un luogo incantevole con il pittoresco isolotto situato nella parte occidentale del lago a esaltarne la bellezza.
Lubiana, capitale della Slovenia, adagiata sulle rive del fiume Ljubljanica, è una vivace città moderna che conserva tracce del passato nel centro storico con il castello medievale a dominare dall'alto di un colle e bei palazzi barocchi che si mescolano a edifici dalle facciate floreali in stile Liberty. I caratteristici ponti di Lubiana offrono la gradevole opportunità di visitare la città passeggiando lungo le sponde del fiume sotto l'ombra degli alberi, con la possibilità di sostare in uno dei numerosi locali di ristoro nella zona definita "salotto cittadino".
La gastronomia slovena è influenzata dalle tradizioni culinarie dei paesi confinanti, composta di piatti di carne dai sapori decisi, molte zuppe, prosciutto crudo del Carso profumato al ginepro, salse a base di peperoni o rafano e tra i contorni abbondano i funghi raccolti nei boschi. Sulle tavole del litorale sloveno troviamo pure dell'ottimo pesce pescato e tra i dolci sono molti quelli ripieni di miele, semi di papavero e frutta secca.
Inizio il viaggio nella cucina Slovena con i Ćevapčići, uno dei piatti che caratterizza maggiormente i luoghi che ho visitato, generalmente proposti in una delle tante "gostilna", trattorie locali, facilmente riconoscibili per il grande forno in muratura all'esterno del locale. Come spesso succede ci sono molte versioni di Ćevapčići, alcune impiegano un misto di carni (manzo, agnello, maiale) altre solo una varietà di carne e cipolla, in ogni caso non contengono mai le uova. Per la mia versione ho miscelato in uguale proporzione le carni di manzo e maiale, insaporite soltanto da aglio e pepe, lasciando la cipolla cruda come contorno per chi la gradisce.
Ćevapčići - Polpettine Slovene di Armonia Paleo
Ćevapčići - Polpettine Slovene

Ingredienti per 10-11 Ćevapčići 
  • 250 gr di carne macinata di manzo
  • 250 gr di carne macinata di maiale
  • ½ spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaino di sale rosa dell'Himalaya
  • ½ cucchiaino di pepe nero macinato
  • 3 cucchiai di acqua naturale calda
Procedimento
  1. Impastare insieme le due varietà di carne con l'aglio, insaporire con il sale e il pepe, unire l'acqua e impastare.
  2. Formare delle polpettine cilindriche larghe circa 2 cm e lunghe 7-8 cm.
  3. Cuocere per 4-5 minuti da entrambi i lati, sopra una griglia oppure in un tegame antiaderente, le polpettine devono essere ben cotte esternamente e di colore rosato all'interno.
  4. Servire caldi.
Suggerimenti: Servire i Ćevapčići con insalata, fettine di cipolla cruda, peperoni (nella stagione estiva), salsa di senape, salsa di rafano e pane paleo.
Ćevapčići - Polpettine Slovene di Armonia Paleo
Con questa ricetta partecipo alla raccolta dell'Abbecedario Culinario della Comunità Europea per la cucina della Slovenia, ospitata in questa tappa dal blog Tutto a Occhio
Ćevapčići - Polpettine Slovene di Armonia Paleo
Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

11 commenti:

  1. Avevo letto un libro che citava appunto queste polpette! Mi avevano incuriosito tanto!! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le trovi in molte varianti in tutti i paesi balcanici, in Slovenia sono più semplici ma sempre saporite. :-)

      Elimina
  2. Buonissime e splendidamente presentate, sono cosi invitanti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, ci vediamo in Slovenia con altre ricette. ;-)

      Elimina
  3. Bravissima, gustose le ricette, superlative le foto! Complimenti
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta ti piacciano!! Benvenuta e spero di rileggerti ancora!

      Elimina
  4. Grazie per aver partecipato anche a questa tappa! Il nostro viaggio continua grazie a chi come te partecipa e non si dimentica di prendere la valigia e fare un po' di strada con noi :-)
    Il resoconto di questa tappa è qui: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/10/n-come-njoki.html...e ora...Estonia!
    Ciaoooo
    Aiu'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Aiu' per questo bellissimo viaggio nelle cucine europee. :-)

      Elimina
  5. Cevapcici e piatto tipico serbo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'informazione, ho visto che si trovano anche in Croazia e Slovenia e durante le mie vacanze le ho mangiate spesso. Spero siano di tuo gradimento! :-)

      Elimina
  6. Ciao...io sono slovena e abito in Slovenia e i cevapcici sono un piatto tipico balcanico per cui li trovi in tutta l'ex Jugoslavia.

    RispondiElimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.