martedì 20 agosto 2013

"Panini" di Melanzane Grigliate

Oggi vi propongo una ricetta estiva e veloce, un modo semplice e gustoso per preparare un buon "panino paleo" utilizzando delle verdure al posto del pane. In estate per esempio, possiamo usare delle saporite melanzane grigliate e con un ripieno di pomodori maturi, alcune fette di prosciutto e delle uova otteniamo in pochissimo tempo un piatto sano e appetitoso. 
Antipasto o pranzo? Dipende dalle quantità e dall'appetito...un "panino" per antipasto, mentre due "panini" diventano un pranzo sostanzioso.
"Panini" di Melanzane Grigliate di Armonia Paleo
 "Panini" di Melanzane Grigliate

Ingredienti per 2 "panini" di melanzane grigliate

Procedimento
  1. Tagliare la melanzana a fette rotonde dello spessore di 2 cm e grigliare su una piastra in ghisa da entrambi i lati dopo averle spennellate con l'olio di cocco, insaporire con sale e mettere da parte.
  2. Sgusciare un uovo per volta in una piccola ciotola e tenere da parte.
  3. In un pentolino mettere a bollire l'acqua con l'aceto, quando l'acqua bolle mescolare con un cucchiaio creando un piccolo vortice, quindi abbassare il fuoco e versare l'uovo dalla ciotola nell'acqua; cuocere a fuoco basso, senza far bollire, per 3 minuti, fino a quando l'albume si rapprenderà.
  4. Scolare l'uovo con una schiumarola e asciugare delicatamente su carta da cucina.
  5. Composizione del "panino": disporre metà dell'insalata in un piatto, deporre sopra una fetta di melanzana grigliata e quindi una fetta di pomodoro, due fette di prosciutto cotto e la fetta restante di melanzana, adagiare l'uovo in camicia in cima e insaporire con sale, pepe e origano. 
  6. Ripetere il punto 5 per il restante "panino".
  7. Servire.
SuggerimentiLe melanzane si possono grigliare in anticipo e conservare in un contenitore chiuso in frigorifero. 
Per un buon risultato dell'uovo in camicia occorrono uova molto fresche, cuocendo un uovo alla volta. A fine cottura, se occorre, rifilare i bordi delle uova con un coltello.
"Panini" di Melanzane Grigliate di Armonia Paleo

10 commenti:

  1. Mi piacciono, sì.. proprio tanto! :D Considerando i problemi che ho con il lievito, talvolta.. questi 'panini' sono ideali per me! Complimenti cara! Davvero belli da vedere e stupendi da gustare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely con questi "panini" non ci sono problemi di lieviti e sentissi che buoni!! :-)

      Elimina
  2. che prosciutto usi? io fatico a trovarlo senza lattosio e glutine..ciao erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oramai il prosciutto cotto senza glutine e senza lattosio si trova in qualsiasi supermercato, non stancarti di chiederlo e se non lo trovi al banco fresco guarda anche sulla tabella di quello confezionato.

      Elimina
  3. Cercherò meglio...grazie dell'info!
    p.s. il prosciutto di pollo è venuto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Puoi anche sostituire il prosciutto cotto con il prosciutto di pollo Torihamu.
      Lascio il link per chi avesse perso la ricetta.
      http://armoniapaleo.blogspot.it/2013/05/prosciutto-di-pollo-torihamu.html

      Elimina
  4. domanda idiota ma porta pazienza...una volta creato il vortice nell'acqua si lascia cadere l'uovo e si continua a mescolare oppure no?ciao erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erika, grazie a te per il commento!
      Dopo aver versato delicatamente l'uovo al centro del piccolo vortice, continua a girare per 2-3 giri con un cucchiaio per lasciare l'uovo in movimento. L'albume si rassoda quasi immediatamente, fai attenzione a non rompere il tuorlo.

      Elimina
  5. ecco....sicuro che romperò tutto!!! magari nel fine settimana la provo!!! qui hanno messo brutto tempo.. mi diletterò con qualche ricettina!
    grazie ciao erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che ci riuscirai bene!...fammi sapere e buona giornata! :-)

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.