giovedì 20 giugno 2013

Clafoutis al Cocco e Ciliegie

Il tempo delle ciliegie è arrivato e il dolce clafoutis racchiude questo frutto seducente nella crema. Il clafoutis è un dolce tipico francese ottimo quanto famoso, originario della regione del Limousin, composto da una pastella di uova e latte a cui si aggiungono ciliegie. Il suo nome deriva dalla lingua occitana dal verbo "clafir" che significa riempire (sottinteso riempire la pastella con le ciliegie). La tradizione vorrebbe l'impiego di ciliegie selvatiche complete di nocciolo poiché in questo modo conferirebbero maggiore aroma e profumo al dolce. Alla versione tradizionale si sono aggiunte tante altre varianti con le ciliegie snocciolate e a mio parere questo dolce si gusta meglio con ciliegie senza nocciolo affondando un cucchiaio dopo l'altro nella consistenza cremosa. Ecco la mia speciale versione al cocco e ciliegie, senza cereali e senza latticini.
Clafoutis al Cocco e Ciliegie di Armonia Paleo
Clafoutis al Cocco e Ciliegie

Ingredienti per 8 porzioni
Procedimento
  1. In una ciotola sbattere bene le uova con una frusta, e continuando a sbattere unire il miele, il latte di cocco e l'olio di cocco fuso, aggiungere il sale, la vaniglia e il cocco grattugiato.
  2. Deporre le ciliegie snocciolate sul fondo di una pirofila in porcellana da forno (dimensioni 17 x 26 x 5 di altezza)  unta con olio di cocco.
  3. Versare il composto sulle ciliegie e infornare a 170°C per 40-45 minuti o fino a quando avrà raggiunto la consistenza di una crema soda.
  4. Servire tiepido o freddo.
 Clafoutis al Cocco e Ciliegie di Armonia Paleo
Clafoutis al Cocco e Ciliegie di Armonia Paleo
Ti potrebbe anche interessare:

10 commenti:

  1. Sembra buonissimo!.... un pezzetto di paradiso al cucchiaio ^_^
    Io ho provato i tuoi muffin alle fragole con la variante ciliege e devo dire che ci stanno benissimo.
    Sono quindi ancora più curiosa di sperimentare questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io adoro i dolci a base di crema e questo clafoutis è come dici tu: paradisiaco!!! Non ho dubbi, ti piacerà! ;-)

      Elimina
  2. che meraviglia ci credi che non mi sono mai cimentata nell'impresa un abbraccio simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona allora è giunto il momento!! Ti abbraccio e buona serata.

      Elimina
  3. Risposte
    1. E tu sempre carinissima. Un abbraccio e buon fine settimana!! :**

      Elimina
  4. Ha un aspetto molto invitante...non ce la faccio a provare tutto ciò che fai ma ce la metterò tutta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora inizia da questo...finché ci sono le ciliegie!!

      Elimina
  5. Ciao! Che bello questo dolce :) Non vedo l'ora di provarlo!
    Ma dici che posso sostituire la vaniglia con la cannella??

    ti ringrazio tanto!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se preferisci l'aroma della cannella puoi certamente sostituirla alla vaniglia.

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.