giovedì 24 gennaio 2013

Paleo Muesli Croccante

Durante il periodo delle feste la frutta secca è spesso presente in tavola a fine pasto o da sgranocchiare durante i giochi di società, riordinando la dispensa ho trovato qualche sacchetto iniziato di mandorle, noci, nocciole, semi di girasole in scadenza e dell'uvetta. Ho iniziato a rompere i gusci delle noci pensando a come utilizzarle... 
Da tempo avevo in mente di rifare la "granola", come la chiamano gli americani, ovvero il muesli, già fatto in modo molto veloce con la frutta secca a crudo ma era da un po' che volevo fare la ricetta "seria" del muesli croccante visto in tanti blog Paleo americani e cioè senza l'avena. 
Ognuno ha la propria ricetta basata sulle diverse quantità e preferenza della frutta secca, alcuni dolcificano col miele, altri con sciroppo d'acero e chi con entrambi, qualcuno aggiunge l'albume e altri usano il disidratatore.
Quella che vi propongo oggi è perciò una ricetta tutta personale, veloce e motivata anche dagli avanzi che avevo in dispensa, siamo nella stagione giusta per usare il forno ed è il momento opportuno per riciclare le rimanenze della frutta secca. J

Paleo Muesli Croccante di Armonia Paleo
 Paleo Muesli croccante

 Ingredienti
Procedimento
  1. Tritare grossolanamente noci, mandorle, nocciole, semi di girasole e semi di zucca.
  2. Mescolare la miscela insieme alla farina di cocco.
  3. Unire il sale, la cannella, la noce moscata e mescolare bene.
  4. Aggiungere l'olio di cocco fuso con lo sciroppo d'acero e amalgamare bene al composto. 
  5. Distribuire la miscela in una teglia foderata con carta da forno e infornare a 160° per circa 20-25 minuti; ogni tanto aprire il forno e mescolare, il composto deve tostare ma non bruciare. Al termine dovrà risultare essiccato e croccante.
  6. Togliere dal forno e aggiungere l'uvetta.
  7. Lasciar raffreddare e conservare in un contenitore chiuso.
Suggerimenti: Ottimo per una colazione croccante nel latte di cocco o nello yogurt. Da consumare con moderazione se si vuole perdere peso.

Info: Tostare la miscela, oltre a rendere croccante il muesli, aiuta a ridurre la quantità di acido fitico contenuto nella frutta secca. L'acido fitico inibisce l'assorbimento dei minerali nel nostro organismo. 
Paleo Muesli Croccante di Armonia Paleo

Con questa ricetta partecipo al Contest di L'Ennesimo blog di cucina, CRE-AZIONI IN CUCINA - Gennaio 2013





Paleo Muesli Croccante di Armonia Paleo
Lascia un commento per dire quale alternativa hai provato o per dire se ti piace questa ricetta. Grazie. J

5 commenti:

  1. Ciao Morena :) Io adoro il muesli e lo consumo spesso a colazione, mi piace tanto questo con il cocco e l'uvetta ma non ho mai provato a farlo... adesso ho la ricetta! Grazie! Spero di riuscire a farlo venire ben croccante, ti farò sapere! Complimenti e un bacione, buona giornata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segui la ricetta e ti assicuro che diventa croccante...fidati e fammi sapere!! Buona giornata a te :-)

      Elimina
  2. Ok per la frutta secca ma i semi li devo comunque mettere? Preferirei senza. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi evitare i semi se preferisci. :-)

      Elimina
  3. Li faccio sempre , sono una vera delizia!
    Ciao.

    RispondiElimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.