martedì 11 dicembre 2012

Salmone Affumicato con Sedano Rapa e Bacche di Goji

In genere, il periodo delle festività è frenetico per i tanti impegni, le visite ad amici e parenti e spesso non abbiamo molto tempo da dedicare ai fornelli. In periodi come questo può essere comodo utilizzare il salmone affumicato, già pronto, solo da togliere dalla confezione. Un minimo di preparazione per renderlo più gustoso e bello da vedere e in 5 minuti è in tavola. Le bacche di goji ve le ho già proposte nel  "Pane di banane con bacche di goji" , adesso in un piatto salato e a crudo così da mantenere integre le loro preziose proprietà.
Salmone Affumicato con Sedano Rapa e Bacche di Goji di Armonia Paleo
 Salmone Affumicato con Sedano Rapa e Bacche di Goji

Ingredienti per 2 porzioni
Procedimento

  1. Mettere le bacche di goji in ammollo in poca acqua calda.
  2. Pulire il sedano rapa e tagliarlo a julienne.
  3. In una ciotola mescolare il sedano rapa con la spremuta di limone e le bacche di goji scolate dall’acqua. Condire con un pizzico di sale e con l’olio extravergine di oliva.
  4. Disporre il salmone in un piatto da portata.
  5. Distribuire l'insalata di sedano rapa e bacche di goji sul salmone.
  6. Servire.
Info: Il sedano rapa è conosciuto anche come sedano di Verona, adatto a essere consumato crudo ma ottimo anche cucinato in forno.

Nelle bacche di goji sono presenti importanti antiossidanti naturali come lo zinco e un'alta percentuale di vitamina C, inoltre contengono polifenoli (betacarotene, luteina, zeaxantina) e polisaccaridi capaci di attivare il sistema immunitario. Gli esperti raccomandano 15 grammi di frutto secco il giorno. 
Salmone Affumicato con Sedano Rapa e Bacche di Goji di Armonia Paleo
Avete già pensato al menù della Vigilia di Natale? Questo può essere un antipasto, che ne dite? 

Ti potrebbe anche interessare:
Salmone stufato ai finocchi

5 commenti:

  1. chi si vedeeeeeeeeeeeeee !!! l'amico selvaggio
    ^-^

    RispondiElimina
  2. Questo è stato il pranzo di oggi, non presentato così bene però, mica posso mangiare con le bachette alla scrivania!! fatti rotolini e messo sale e limone al momento e usato le forchette del re...

    RispondiElimina
  3. eccole le mie bacche preferite.... anch'io sto iniziando a proporle sul salato... mi sembrano adatte e poi così colorate rallegrano i piatti... bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buone e ricche di proprietà che mantieni inalterate a crudo!!

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.